Aspettatevi la trasformazione di una bellissima isola che si veste come un vento da bottiglia.

Gangjin è pieno di cose da vedere e cose da godere.
Tra questi, l’isola di cura Gaudo, che rappresenta il fortejin, è amata per essere un posto meraviglioso e bello in tutte le stagioni.


Basta camminare per il ponte di lancio guardando il mare aperto e si può saltare lo stress stanco della Corona 19.
Anche se Gaudo è un’isola, è possibile entrare a Gaudo attraverso il ponte di Yongnyeong Bridge che collega due località: Manghori, Doamm-myeon, Ganjin e Juduri, Daegu-myeon.


Gangjin Gaudo, che nel 2019 è stata selezionata tra le 100 migliori attrazioni della Korea Tourism Corporation, si sta trasformando in una bellissima isola.
Se si guarda la vista dalla Torre 힐링업 di Cheongja a causa della diffusione della Corona19, i binari di paglia che bruciano o le barche a getto del tempo libero sono stati interrotti per un po ‘, ma il divertimento di camminare lungo il ponte a contatto con la natura.
Dopo la fine della Corona, assicuratevi di percorrere anche la pista di paglia, che è lunga circa 1 km e la più lunga in tutto il paese per esperienze nautiche.


Il luogo dove sono andato è il ponte di ronda.
Gaudo è diviso in due ponti bassi (438 metri, 10 minuti a piedi) che sono collegati verso il Daegu-myeon e il ponte Mangho Wirung (716 metri, 15 minuti a piedi) che è collegato verso il lato Doam-myeon ed è accessibile solo a piedi.


Si dice che Gaudo si chiamava Gaudo perché la forma dell’isola corrisponde al giogo delle mucche.
Dopo averlo capito, esamineremo più da vicino l’isola.
È l’unica delle otto isole di Gangjin e il sentiero ponte lungo il sentiero ecologico lungo la costa è anche un percorso di trekking di Cheonye.


È un’isola meravigliosa dove si può vivere un’esperienza incredibile per entrare a piedi e non c’è nessun biglietto d’ingresso, quindi se avete visitato Gangjin, vi consigliamo di visitarla una volta.
Non si può entrare in auto, tranne i carri a quattro ruote che trasportano le necessità dei residenti, quindi si può camminare lentamente assaporando il paesaggio.


Al centro del ponte di lancio di Gaudo, è stata creata una sezione in vetro con un tubo di salvataggio e una vista sul pavimento c’è un’esperienza emozionante.
In una giornata ventosa, si può anche sperimentare un battito cardiaco.


Il ponte di fuga di Gaudo porta il nome di ponte di lancio, ma in realtà il ponte non vacilla.
È il nome che suggerisce che quando cammini, guardando verso il mare circostante, ci sia una sensazione di lancinarsi.


Se cammini lungo la strada ponte, puoi incontrare il rifugio Yeonglang Naru.
A differenza dell’atmosfera che si prova a Yeongyang Sanctuary, puoi incontrare un elegante Yeongyang Kim Yunk, realizzato in versione moderna.
Ci sono poesie come la giara, tra cui “Morean Fighting” e “Morean Fighter”, dove puoi rilassarti leggendo una poesia.


In particolare, abbiamo anche un banco fotografico PhotoZone che ci permette di scattare foto certificate con Kim Yeong-Lang Poeta.
Per evitare che il ponte non si annoiasse, l’idea di creare un piccolo rifugio per Kim Yeongryong Poe e opere di Gangjin era eccezionale.


Kim Yeonglang poeta è molto amato fino ai tardi, cantando liriche delicate e spirituali in un linguaggio ben definito.
Ci sono molte attrazioni di guarigione a Gangjin, da Yeonglangsaenga a Simunkfa Memorial, quindi puoi fare un tour completo di Gaudo.


La vista da Gaudo è bellissima come un dipinto.
Il vento che soffiava su Gaudo con l’aria primaverile era caldo e poteva girare lentamente e serenamente.


La strada panoramica per la Torre di Cheongja, alta 25 metri, sulla cima di Gaudo, ci ricorda di essere arrivati a Gangjin con la sua forma a padiglione.
Al fine di diffondere l’eccellenza di Goryeo Cheongja in Corea e all’estero, Gangjin-gun ha tenuto un festival di Cheongja ogni anno.
Gangjin, che produce il miglior lavoro tra gli ascoltatori, è anche il luogo in cui la cultura dell’ascoltatore è fiorita durante 500 anni della dinastia Goryeo a causa del clima mite e dell’argilla ricca.


La pesca privata non è consentita a Gaudo, quindi se vuoi pescare, puoi goderti la pesca all’interno di un’area di pesca attrezzata dagli abitanti di Gaudo.


All’ingresso di Gaudo si possono trovare anche diverse specialità gastronomiche.
I prodotti agricoli di Gangjin sono famosi in tutto il paese, quindi puoi visitarli una volta.


Ho la notizia che quest’anno ci saranno 150 metri di lunghezza a Gangjin Gaudo.
Si crea un ponte davvero emozionante.
Aspettatevi la trasformazione di una bellissima isola nella baia di Ganjin con il suo paesaggio marino come un vento di bottiglia.

에 발행했습니다
Uncategorized(으)로 분류되었습니다

댓글 남기기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다