Perché se non lo prendi così com’è, è troppo difficile fare esercizio fisico.

Q. Che cosa consideri importante durante la consultazione e la richiesta?
A. Attivita’ e apertura mentale. Qualunque cosa tu faccia, quando inizi con il tuo cuore, devi essere venuto perché hai la volontà di essere chiaro. È chiaro che quando passi alla palestra Jujitsu, sei venuto con la tua volontà, quindi non vedo l’ora di lasciare dietro di te le preoccupazioni e di accettare la tecnologia e l’atmosfera della palestra con la mente aperta. Ogni singolo movimento deve essere troppo scomodo. Perché ci sono così tanti movimenti che non potrebbero mai emergere nella vita di tutti i giorni. Perché se non lo si accetta così com’è, è troppo difficile fare esercizio fisico. Tutti pensano che sia una questione mentale.

D. Se ci sono stati alcuni dei casi più gratificanti o memorabili di rappresentanza.
R. Penso che sia il momento di controllare te stesso, specialmente quando spare. A volte alcuni di voi si sentono imbarazzati e spaventati perché non hanno mai avuto esperienze di sonnolenza e di rottura delle articolazioni al momento della prima lucidatura. Sembra anche creare un po’ di illusione, come se il proprio partner fosse una persona cattiva. Quindi a volte non è facile controllare la forza e l’emozione, o combattere una scintilla, o qualcosa del genere, dopo una lunga preparazione, capire la tecnologia e allo stesso tempo controllarsi.

Q. Come fai gli hobby o le attività culturali e artistiche?
A. Martedì mattina, quando non ho lezioni, sto imparando l’inglese alle ore del mattino. È un hobby, ma non è così duro come lo studio, e mi diverto un po’ a imparare e scrivere l’inglese, quindi sono un hobby. In origine era un’arte, quindi se si tratta di un’attività artistica, ma mi diverto a guidare quando ho abbastanza tempo o quando sono in viaggio.
figura collettiva di un “numero di segni”.

Q. Se c’è un know-how che è arrivato fin qui.
R. Penso che sia perché non è un know-how, ma solo perché è stato 주짓수 costante e perché tutta la famiglia è unita. Perché non possiamo smettere di fare gesti con cui possiamo divertirci insieme a me e ai nostri figli.

D. Se ci sono prospettive e obiettivi futuri.
R. Quattro o cinque anni fa, c’era un obiettivo: andare in competizione, vincere e continuare a sfidare, ma ora voglio lavorare per migliorare le prestazioni di tutti coloro che frequentano la nostra palestra. E ora, in qualità di arbitro, dobbiamo cercare di fare meglio.

Q. Se hai qualcosa da dire al lettore che incontrerai l’articolo dell’intervista.
R. Se vuoi imparare a fare i pugni, non rimandare il prossimo. Penso che la maggior parte dei rimpianti dovrebbe essere arrivata un po’ prima. Sfida attivamente. I pugni vanno oltre il semplice esercizio e creano molto di più.

D. Un’ultima parola
R. Con l’aiuto del mio maestro, il direttore generale, sono riuscito a crescere così fino ad ora. I miei figli sono diventati una forza. Grazie sempre per la mia famiglia che mi dà sempre un altro obiettivo. Grazie a tutti voi della vostra famiglia, imparare e riempire. Le prego di continuare! Grazie.

에 발행했습니다
Uncategorized(으)로 분류되었습니다

댓글 남기기

이메일 주소는 공개되지 않습니다. 필수 항목은 *(으)로 표시합니다